Revisione della patente di guida sospesa

In caso di sospensione della patente di guida a persone sottoposte a provvedimento di revisione di patente (ex art. 128 Codice della strada - Cds) o in caso di patente sospesa per guida in stato di ebbrezza (art. 186 CdS) o uso di sostanze stupefacenti (art. 187 CdS), per ottenere la revisione della patente sono necessari: 

  • visita medica che accerti l'idoneità alla guida del richiedente
  • eventuale prova pratica di guida oppure esame di teoria e di guida

 

Per prenotare la visita di idoneità occorre presentare domanda agli uffici dell’AUSL di:

  • Parma (via Vasari n. 13/a, tel. 0521.396457, dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 12, giovedì dalle 14 alle 17);
  • Fidenza (Ufficio invalidi civili Ospedale di Vaio, via Don Tincati n. 5, tel. 0524.515740, mercoledì e venerdì dalle 9 alle 13);
  • Langhirano (Casa della Salute, via Roma n. 42/1, terzo piano, stanza 26, tel. 0521.865301-865314, lunedì e giovedì dalle 9 alle 13);
  • Borgotaro (Ufficio patenti speciali, Servizio Igiene e Sanità Pubblica, via Benefattori n. 12, tel. 0525.970409, lunedì e mercoledì dalle 9 alle 12).

Si suggerisce di prenotare la visita con un certo anticipo (almeno 30 gg.) rispetto alla scadenza.

La visita invece viene effettuata solo a Parma in via Vasari, 13/a al Dipartimento di Sanità Pubblica.

Nel corso della visita potrà essere esibita tutta la documentazione clinica richiesta acquisita dall'interessato il quale ha la possibilità di farsi assistere, a proprie spese, da un medico di fiducia. L'interessato dovrà esibire la patente di guida oppure un idoneo documento di riconoscimento in corso di validità.

La Commissione Medica sulla base della visita e dell'analisi della documentazione medica esibita, può richiedere ulteriori accertamenti da effettuarsi a spese dell'interessato, presso propri consulenti fiduciari di struttura pubblica.

Nel caso in cui la Commissione nutra dei dubbi circa l'idoneità del richiedente alla conduzione di un automezzo, può anche disporre una prova pratica di guida.

 

DOCUMENTI DA PRESENTARE

  • Domanda su modello prestampato e scaricabile in allegato;
  • versamento sul c/c n. 411439 intestato alla Commissione Patenti di Guida presso l'AUSL di Parma con la causale "Revisione patente di guida", con i seguenti importi  € 24,79 per revisione art. 186; € 18,59 per altre revisioni;
  • 1 marca da bollo da € 16,00;
  • fotocopia della patente;
  • fotocopia della carta d’identità valida nel caso non si sia in possesso della patente;
  • nel caso di revisione, è necessaria la fotocopia del provvedimento della M.C.T.C o Prefettura.

La documentazione può essere consegnata a mano negli orari di apertura al pubblico sopraindicati o spedita tramite posta ordinaria a Commissione Medica Locale del Servizio Medicina Legale, a Parma presso la sede del Dipartimento di Sanità Pubblica in via Vasari 13/a.

RILASCIO DEL CERTIFICATO - Al termine degli accertamenti verrà rilasciata la ricevuta di invio della comunicazione di conferma di validità o, in alternativa, il certificato medico da consegnare alla Motorizzazione Civile o alla Prefettura.

RICORSO - In caso di dichiarata non idoneità, ovvero nel caso in cui l'interessato non accetti le prescrizioni, limitazioni o adattamenti del veicolo disposti dalla Commissione Medica Locale, il soggetto può rivolgersi direttamente e a sue spese a visita medica presso gli organi sanitari periferici della Rete Ferroviaria Italiana spa di Bologna (Unità Sanitaria Territoriale, Piazza Medaglie d’Oro n. 3, tel. 051.246491), entro 120 giorni dalla comunicazione dell'esito della visita.

 

 

 

 

Proprietà dell'articolo
modificato:mercoledì 28 giugno 2017

In caricamento...