Tatuaggio e piercing: corso per gli operatori del settore

A Parma, il 12 e il 17 aprile, l'iniziativa del Dipartimento Sanità Pubblica per chi svolge attività in Emilia-Romagna. On line le relazioni dei docenti

21/02/2018 -  Al via le iscrizioni al corso "Tatuaggio e piercing: gli aspetti di sicurezza", due giornate formative per approfondire diversi aspetti, da quelli dermatologici a quelli medico-igienici e di prevenzione e sicurezza, che riguardano l'attività degli operatori del settore. 

L'iniziativa, organizzata dal Dipartimento di Sanità Pubblica secondo le linee guida nazionali e regionali, ha l'obiettivo fornire e aggiornare le conoscenze sui principali aspetti clinici ed epidemiologici delle malattie infettive e su quelli relativi a prevenire le infezioni e le complicanze correlate a tale attività. Il corso, destinato a chi svolge attività in Emilia-Romagna, con priorità ai residenti in Area Vasta Emilia Nord (Modena, Reggio, Parma e Piacenza) si terrà giovedì 12 aprile, dalle 8.30 alle 18.00, e martedì 17 aprile,  dalle 8.30 alle 16.00, nella sala riunioni - Confartigianato Imprese in Viale Mentana 139/a a Parma.

NB: Si precisa che le iscrizioni di operatori residenti in Emilia-Romagna ma al di fuori delle province di Area Vasta Emilia Nord (Modena, Reggio, Parma e Piacenza) verranno inserite, in ordine di arrivo, in una lista d'attesa e accettate in base alla disponibilità. 

Iscrizioni

Per iscriversi è necessario compilare la scheda d’iscrizione ed inviarla entro il 26 marzo 2018 tramite fax o email alla segreteria organizzativa allegando la ricevuta di pagamento. Il costo di partecipazione al corso è di 61 € da effettuare nelle modalità indicate nella scheda di iscrizione. Scarica nella sezione allegati il programma del corso e la scheda di iscrizione. 

Sono accettate le iscrizioni in ordine di arrivo fino ad un massimo 70 posti.

In Allegati sono disponibili le relazioni dei docenti. 

 

Segreteria Organizzativa

Roberta Cavalli, tel. 0521/865314, fax 0521/865333, e-mail rcavalli@ausl.pr.it

Milena Ferrari, tel. 0521/396425, fax 0521/396533, e-mail miferrari@ausl.pr.it

Proprietà dell'articolo
modificato:venerdì 11 maggio 2018

In caricamento...