Spazio salute Immigrati

  • Il Servizio di medicina delle Migrazioni (Spazio Salute Immigrati) ha il compito di coordinare le attività sanitarie rivolte agli stranieri per favorire l'accesso alla rete dei servizi sanitari e rendere l'assistenza adeguata ed efficace.

     Per i cittadini stranieri che hanno particolari problemi di orientamento e di integrazione a causa delle differenze linguistiche e/o culturali, l’AUSL  ha organizzato nei diversi distretti delle unità operative dedicate che funzionano da filtro e da primo accesso alla rete assistenziale; in queste strutture sono garantite attività di medicina generale e pediatria di base, di orientamento ai servizi, di screening di principali patologie infettive e cronico-degenerative, educazione sanitaria, di assistenza infermieristica e psicologica.

     Per una adeguata assistenza ai migranti forzati (richiedenti asilo, rifugiati e vittime di tortura) e pazienti portatori di particolari vulnerabilità, è stato istituito presso lo spazio salute immigrati di Parma un coordinamento Socio Sanitario CIAC – AUSL.

     Nelle Unità Operative lavorano medici, infermieri, psicologo, mediatrici culturali.

     Lo Spazio Salute Immigrati si avvale della collaborazione di mediatori culturali di varie lingue, per facilitare la comprensione e l’accesso alla rete dei servizi sanitari offerti.


In caricamento...