Per oltre 4000 matricole una lettera dei DG di Ausl e Azienda ospedaliera con informazioni sanitarie utili

Dalle due Aziende sanitarie di Parma, in collaborazione con Università, un'informativa su fascicolo sanitario elettronico e medico di famiglia per facilitare i nuovi studenti

18/09/2017 - C’è una utile informativa in più negli oltre 4000 “Welcome kit”, consegnati quest’anno alle nuove matricole dell’Università di Parma: una lettera firmata dai Direttori Generali dell’Ausl e dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria sulle potenzialità del Fascicolo sanitario elettronico, l’innovativo strumento della Regione Emilia-Romagna che permette di facilitare e velocizzare tutte le pratiche amministrative legate alla gestione della propria salute.

I primi tempi all’Università possono essere un po’ difficili, soprattutto per chi arriva da un’altra città o addirittura da un altro paese: grazie a questa iniziativa, frutto della collaborazione tra l'Università e le due Aziende sanitarie, i numerosi studenti fuori sede, ma anche quelli residenti a Parma e provincia, possono venire a conoscenza dei numerosi servizi web sviluppati in ambito sanitario dalla Regione e delle opportunità che questi offrono.  A cominciare dalla possibilità di prenotare on line visite ed esami specialistici, di pagare il ticket, di ricevere direttamente sulla propria posta elettronica  il relativo referto, di evitare inutili spostamenti e attese o smarrire la documentazione sanitaria.

Il trend costante di nuove attivazioni del fascicolo sanitario elettronico nella nostra provincia, ad oggi circa 38000, e l’aumento estremamente significativo di utilizzo dei servizi web collegati al Fascicolo (prenotazioni on line, pagamenti, ritiro referti sono quasi triplicati nell’ultimo anno) testimoniano l’apprezzamento e l’utilità di tale strumento per tutti i cittadini.

L’informativa  è servita anche a ricordare l’importanza di avvalersi di un medico di medicina generale come primo riferimento per i propri problemi di salute, per tutta la durata della permanenza nella provincia. 

 

Proprietà dell'articolo
modificato:martedì 21 agosto 2018

In caricamento...