“L’Ausl in cammino…Mi curo di me”: il benessere riparte da Bardi

Il 23 settembre, giornata all’insegna della salute. Un’iniziativa di Azienda USL, Comune, CAI e UISP, insieme ad Associazioni locali

18/09/2017 - Dopo la positiva esperienza di Bedonia, arriva anche a Bardi l’iniziativa “L’Ausl in cammino…Mi curo di me”, con una giornata all’insegna della salute e del benessere per tutta la famiglia.

L’appuntamento è per sabato 23 settembre alle  9  in piazza Marconi. Sono tre gli itinerari proposti:  un’escursione a cavallo, aperta ai maggiori di 14 anni, con cavalli di proprietà (per informazioni, Enrica Fadini 389.6062877) e due a piedi,  adatte anche ai più piccoli, di  3  e 9 km (per quest’ultima è consigliata l’attrezzatura da trekking).

E dopo la gita all’aria aperta nella splendida natura del nostro Appennino, dalle 14, sarà possibile visitare la Fortezza di Bardi, con i suoi musei.

Mentre, dalle 16, Vittorio Podestà il campione paralimpico di handbike a Rio De Janeiro nel 2016 racconterà la propria esperienza agonistica e di vita.

Nei borghi del Paese,  professionisti dell’AUSL e volontari, saranno presenti con banchetti, per fornire utili informazioni sui corretti e sani stili di vita. Allietano la giornata lo street food biologico e tanta musica.

E in caso di maltempo? La giornata, con lo stesso programma, è rinviata al 30 settembre. Per informazioni, chiamare Elena Felloni 366.6709094.

“L’Ausl in cammino…Mi curo di me” è un’iniziativa di Azienda USL di Parma, Comune di Bardi, UISP, CAI in collaborazione con numerose Associazioni locali. 

Note

TUTTI I BENEFICI DI UNA CAMMINATA
Camminare fa bene a tutte le età; non richiede tecnica, né attrezzatura. E’ un toccasana per muscoli, cuore, polmoni, umore, ossa e cervello. Infatti, riduce l’ansia e la depressione, stimola il cervello, abbassa la pressione, riduce il colesterolo cattivo, alza quello buono, abbassa il rischio di infarto, tonifica i muscoli, rende più elastici, rafforza le ossa, aiuta a controllare il diabete e a perdere peso.
Proprietà dell'articolo
modificato:lunedì 18 settembre 2017

In caricamento...