"Il cervello che comunica": nuove prospettive neuropsicologiche e cliniche nel convegno del 24 settembre

Alla Camera di Commercio l'evento, promosso dal prof.Rizzolatti, organizzato dall'Ausl e dal Dipartimento di neuroscienze dell'Università di Parma

"Il cervello che comunica: prospettive neuropsicologiche e cliniche in età evolutiva". E' questo il titolo del convegno, organizzato da Ausl in collaborazione il Dipartimento di neuroscienze dell'Università di Parma,  Istituto di Scienze e Tecnologie della Cognizione del CNR e Diocesi di Parma, e con il contributo economico della Fondazione Monte di Parma, che - martedì 24 settembre 2013, presso la Sala Aurea della Camera di Commercio di Parma, in Via Verdi, 2 - vedrà intervenire relatori di spicco nel panorama della neuropsichiatria infantile italiana.

L'evento sarà occasione per presentare il lavoro di ricerca e di applicazione clinica realizzati dal Gruppo di Ricerca "Sviluppo Motorio e Linguistico dei bambini", costituitosi a Parma dieci anni fa attraverso una convenzione tra Dipartimento di Neuroscienze dell'Università di Parma, Istituto di Scienze e Tecnologie della Cognizione del CNR e Diocesi di Parma, e con il contributo economico della Fondazione Monte di Parma.

Il Gruppo ha realizzato studi e ricerche finalizzati ad indagare i rapporti tra sistema motorio, comunicativo e linguistico in bambini che presentano uno sviluppo tipico e atipico, con ricadute dirette sul piano educativo e clinico in numerosi servizi del territorio nazionale. Inoltre, grazie alla convenzione tra il Dipartimento di Neuroscienze dell'Università di Parma e l'AUSL di Parma, l'efficacia dei progetti di ricerca è stata sperimentata anche presso i servizi di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza del territorio.

Con il Patrocinio di:

Regione Emilia-Romagna
Provincia di Parma
Comune di Parma
Camera di Commercio di Parma
Associazione ANGSA ONLUS
Associazione Bambini e Autismo ONLUS

Per iscrizioni

Partecipazione gratuita previa richiesta di iscrizione a: info.neuroscienze@unipr.it
Per operatori Ausl le iscrizioni sono disponibili sulla Intranet aziendale

Informazioni

Tel. 0521 903945 e 0521 393700
info.neuroscienze@unipr.it

ECM

Sono stati chiesti i crediti ECM per tutte le professioni sanitarie

Proprietà dell'articolo
modificato:mercoledì 18 settembre 2013

In caricamento...