Educazione sanitaria alla Casa della Salute Pintor-Molinetto

Dal 28 settembre tre gli appuntamenti in programma fino a fine anno. Tema del primo incontro: nutrizione e longevità

15/09/2017 - Dopo la pausa estiva, l’Azienda USL propone un nuovo ciclo di incontri di educazione sanitaria alla Casa della Salute Pintor-Molinetto rivolti alla cittadinanza.

Sono tre gli appuntamenti in calendario tra settembre e dicembre, tutti con inizio alle 17.

Il primo è fissato per il 28 settembre, quando sarà affrontato il tema della correlazione tra nutrizione e longevità, insieme all’endocrinologa Elisabetta Dall’Aglio e al medico di famiglia Stefano Cagnolati. Sarà dato spazio anche ad alcune utili informazioni sugli “smart food”, i cibi della longevità e sui “protective  smart  food”, i cibi che proteggono da malattie degenerative, dismetaboliche, oncologiche, con l’obiettivo di  fornire una visione  consapevole  pratico-comportamentale su come avvicinarsi ad una alimentazione “smart” , cioè furba, brillante e, perché no, anche molto gustosa. 

I prossimi incontri si terranno il 12 ottobre sul tema “Conosciamo i farmaci leggendo le etichette” con gli interventi di Giovanna Negri (servizio farmaceutico dell’AUSL di Parma) insieme a Giorgio Fiorini (medico di famiglia) e il 14 dicembre, quando si parlerà della patologia tiroidea con le endocrinologhe Elisabetta Dall’Aglio e Claudia Guareschi, insieme a Stefano Cagnolati.

Gli incontri di educazione sanitaria sono organizzati con la collaborazione della medicina di gruppo Galeno, nell’ambito dell’iniziativa “Le Case della Salute incontrano la città”.

L’ingresso è gratuito e la cittadinanza è invitata a partecipare.

Proprietà dell'articolo
modificato:venerdì 15 settembre 2017

In caricamento...