Elezioni 2019: cosa dice la "Par condicio”

Le modalità di comunicazione istituzionale in vista delle europee e amministrative del prossimo 26 maggio

Nel rispetto dell’articolo 9 ("Dalla data di convocazione dei comizi elettorali e fino alla chiusura delle operazioni di voto è fatto divieto a tutte le amministrazioni pubbliche di svolgere attività di comunicazione ad eccezione di quelle effettuate in forma impersonale ed indispensabili per l'efficace assolvimento delle proprie funzioni") della legge n. 28/2000 che regola la comunicazione istituzionale nel periodo pre-elettorale, le notizie e i comunicati pubblicati sul sito dell'Ausl di Parma a partire dal 26 marzo 2019 risultano in forma impersonale, in primo luogo a tutela del dovere di imparzialità della pubblica amministrazione, in vista delle elezioni europee e amministrative del prossimo 26 maggio.

La "Par Condicio" sul sito della Regione Emilia-Romagna

Proprietà dell'articolo
modificato:giovedì 11 aprile 2019

In caricamento...