Guarda tutti i video


  • Segui il canale youtube

Come fare per...

A Fidenza tutti in piazza Garibaldi contro l’ictus cerebrale

Sabato 26 ottobre, dalle 9 alle 13, controlli sanitari gratuiti e materiale informativo. Un'iniziativa dell’U.O. di Neurologia e Stroke Unit dell’Ospedale di Vaio

Tutti in piazza Garibaldi contro l’ictus. Sabato, 26 ottobre dalle 9 alle 13, per celebrare la giornata mondiale contro questa patologia, medici e operatori sanitari dell’U.O. di Neurologia e Stroke Unit dell’Ospedale di Vaio sono a disposizione dei cittadini per rispondere a domande, distribuire materiale informativo ed effettuare controlli gratuiti della pressione e della glicemia.

 “Ci sono delle condizioni o fattori di rischio - spiega Claudio Grassa direttore della Stroke Unit dell’Ospedale di Vaio –   che predispongono a una malattia, ne favoriscono lo sviluppo e ne accelerano il decorso. Alcuni di questi fattori sono immodificabili, come l’età, il sesso, la familiarità. Su altri,  invece, si può intervenire seguendo corretti e sani stili di vita o assumendo adeguate terapie.  Proprio perché la prevenzione è la prima cura dell’ictus – conclude Grassa – è importante correggere alcune condizioni come l’ipertensione, il diabete, l’ipercolesterolemia, la fibrillazione atriale, il fumo, l’eccessivo consumo di alcol, l’obesità, la sedentarietà e lo stress”.

 L’iniziativa di sabato 26 ottobre è realizzata in collaborazione con Croce Rossa Italiana – Comitato locale di Fidenza.

Proprietà dell'articolo
modificato:giovedì 17 ottobre 2013

In caricamento...