Guarda tutti i video


  • Segui il canale youtube

Come fare per...

Promozione delle attività sportive, apre il bando per accedere ai contributi regionali

La presentazione della domanda con procedura on line entro e non oltre il 31 ottobre

La Regione, attraverso l'azione congiunta degli Assessorati allo Sport e alle Politiche per la salute, già da alcuni anni finanzia programmi annuali per la promozione della pratica sportiva, a sostegno di iniziative finalizzate al miglioramento dello stato di salute attraverso l'attività motorio-sportiva, favorendo la crescita di una cultura che rafforzi gli aspetti positivi e di salute connessi alla pratica dell'attività fisica e sportiva.

Possono presentare domanda soggetti del territorio regionale, pubblici e privati tra cui Enti locali, Istituzioni scolastiche, Coni, Cip, Federazioni sportive, Enti di promozione sportiva, Associazioni sportive iscritte nei registri delle associazioni di promozione sociale di cui all'art. 2 lett. e) della legge regionale 34/2002 e Comitati organizzativi regolarmente costituiti (vedi legge regionale 13/2000).

Le domande devono essere inviate attraverso apposita procedura online, seguendo le istruzioni per la corretta compilazione.

Il programma per l'anno 2013 è pubblicato sul BURERT n. 280 del 25/09/2013

Delibera di Giunta regionale n. 1233 del 03/09/2013 con Oggetto:

“Obiettivi, criteri di spesa e procedure per la concessione dei contributi regionali per la realizzazione di progetti finalizzati al miglioramento dello stato di salute attraverso l'attività motorio-sportiva - anno 2013”

I soggetti interessati, per richiedere i contributi regionali dovranno,  a partire dal 30 settembre 2013:

- registrarsi sul sito internet disponibile all'indirizzo: http://progettosport.exec.it/;

- compilare on-line, in tutte le sue parti, fino all’avvio dell’ITER, la domanda di contributo regionale, resa disponibile al medesimo indirizzo internet e inviarla alla Regione con le modalità indicate nella  stessa  domanda di contributo;

La compilazione e l’avvio dell’iter on-line, l'invio postale della domanda devono essere entrambi effettuati, pena la non ammissibilità della domanda, entro e non oltre le ore 14,00 del 31 ottobre 2013, termine entro il quale sarà bloccato anche l’accesso on-line.  Per l’invio cartaceo farà fede la data e l’ora indicate sul timbro postale.

Per info:

Servizio Cultura, sport - Settore Sport

Maria Serena Mazzetti - viale Aldo Moro 38 - 40127 Bologna tel. 051 5273675 fax 051 5273673

sport@regione.emilia-romagna.it

Proprietà dell'articolo
modificato:giovedì 17 ottobre 2013

In caricamento...