“A spasso con lo psicologo”: al via una nuova iniziativa in piazzale della Pace

Dal 20 agosto professionisti dell'Ausl a disposizione per ascoltare, aiutare e promuovere il benessere della comunità

Nell’ambito della rassegna estiva: “Parma 2013. Al cuore dell’estate”, caratterizzata da spettacoli e concerti in piazzale della Pace, sarà attivo a partire da martedì 20 agosto, e, per tutti i martedì, fino a domenica 15 settembre inclusa, “A spasso con lo psicologo”, un importante servizio promosso dall’Ausl di Parma, con il patrocinio del Comune di Parma.

L'iniziativa prevede la presenza  di  psicologi esperti e disponibili ad interagire con quei cittadini che decideranno di instaurare con loro anche un breve momento relazionale rispetto a tematiche personali al fine di capire meglio se stessi o generare nuove idee su come affrontare le proprie difficoltà, puntando prioritariamente sulle proprie risorse. L'obiettivo dell'iniziativa è duplice: da un lato,  gli psicologi Ausl potranno calarsi sempre più nella realtà del territorio, dall'altro, i cittadini potranno avvalersi della consulenza di psicologi professionisti in grado di  accompagnare chi si trova in difficoltà alla scoperta di sé e degli strumenti per superare il proprio disagio.  Le serate in cui questo servizio sarà attivo sono quelle di martedì 20 agosto, in occasione del concerto dei Dago Acoustic Guitars alle 21; martedì 27 agosto in occasione dello spettacolo rap e hip hop proposto dalla Hura Khan Band, sempre alle 21; martedì 3 settembre, alle 21, con i Czb-Collettivo Zona Bassa; martedì 10 settembre, alle 21, con B. Lanzetti & Posto Blocco 19. Ultimo appuntamento, domenica 15 settembre, sempre alle 21, con tributo alla musica napoletana classica.

L'iniziativa nasce e si sviluppa per favorire il benessere della comunità in modo da integrare la proposta ludico ricreativa, rappresentata dalla buona musica,  con occasioni di possibile accrescimento del benessere personale attraverso la libera espressione dei propri pensieri, del proprio vissuto, dei propri timori e delle proprie aspettative. Attenti ascoltatori saranno i professionisti psicologi Ausl che, specificamente formati, sapranno, con la parola e lo scambio di pensieri, promuovere, nelle persone che li contatteranno, un momento liberatorio e rasserenante da cui ripartire per scoprire nuovi spunti di vita e di pensiero.

Proprietà dell'articolo
modificato:giovedì 5 settembre 2013

In caricamento...