Medicina dello Sport

  • Il Servizio di Medicina dello Sport si occupa della valutazione degli atleti e aspiranti tali, finalizzata al rilascio della certificazione di idoneità sportiva agonistica e non agonistica. (Si ricorda che Servizio di Medicina dello Sport rilascia esclusicamente le certificazione di idoneità sportiva agonistica e non agonistica mentre non si occupa delle certificazioni di attività ludico motorie. Per approfondimenti clicca qua).

    In collaborazione con il Dipartimento di Sanità Pubblica si occupa del monitoraggio, vigilanza e controllo di qualità sulle certificazioni di attività sportiva agonistica, vigilanza rivolta alle società sportive sul rispetto dell’obbligo alla certificazione dell’idoneità sportiva nei confronti degli atleti tesserati, sorveglianza igienico-sanitaria degli impianti sportivi. 

    Si occupa anche della promozione dell'attività fisica e sportiva come fattore di salute e di sani comportamenti, svolge attività di consulenza ai pediatri di libera scelta ed ai medici di medicina generale, per gli accertamenti d’idoneità alla pratica sportiva non agonistica e numerose attività di formazione e informazione in ambito della promozione dell’attività fisica e della tutela sanitaria delle attività sportive non agonistiche. 

    Nel  Centro di Medicina dello Sport operano medici specialisti in Medicina dello SportAlberto Anedda (direttore) aanedda@ausl.pr.itStefano Bernardi (specialista convenzionato) sbernardi@ausl.pr.itTommaso Antonetti (specialista convenzionato) tantonetti@ausl.pr.itElena Lameri (specialista convenzionato) elameri@ausl.pr.itMaria Sicilia (specialista convenzionato) msicilia@ausl.pr.itTiziana Pelagatti (specialista convenzionato) tpelagatti@ausl.pr.it


    Consulta le seguenti pagine per maggiori informazioni su:



In caricamento...