Guarda tutti i video

  • Segui il canale Youtube

Come fare per...

Rilascio del Passaporto per cani, gatti e furetti

Il passaporto per animali da compagnia (cani, gatti e furetti) è il documento per gli animali che viaggiano con il proprietario (o persona incaricata) negli Stati dell'Unione europea.

Il possesso del passaporto è obbligatorio dal 1 ottobre 2004 ed una volta rilasciato non ha scadenza.

Il passaporto viene rilasciato presso gli ambulatori del Servizio Veterinario dell’A. USL di Parma su prenotazione, solo nei casi in cui sono rispettati i seguenti requisiti:

  • Il proprietario dell’animale deve essere residente in un Comune della Provincia di Parma. In caso contrario dovrà rivolgersi al Servizio Veterinario competente per il Comune di residenza,
  • L’animale (cane, gatto o furetto) deve essere iscritto all’anagrafe canina del Comune di residenza del proprietario. In caso contrario, il proprietario deve procedere alla prenotazione solo dopo aver iscritto l’animale all’anagrafe canina del comune di residenza
  • L’animale deve essere identificato mediante microchip (o, solo per i cani, mediante tatuaggio, applicato prima del 3 luglio 2011 e perfettamente leggibile). In caso contrario è necessario rivolgersi ad un Medico Veterinario libero professionista accreditato per l’applicazione del microchip.

 

il proprietario dell’animale, può prenotare l’appuntamento per il rilascio del passaporto per animali da compagnia:

  • telefonando al numero verde gratuito 800.629.444, attivo dal lunedì al venerdì dalle 7.30 alle 18.00 e il sabato dalle 7.30 alle 13.30, mettendosi così in contatto con il centro prenotazioni dell’ A.USL di Parma.
  • accedere attraverso il proprio fascicolo sanitario elettronico on line e procedere direttamente.

 Tutti i cittadini maggiorenni iscritti al Servizio Sanitario Regionale possono attivare il fascicolo sanitario elettronico: basta rivolgersi allo Sportello unico/CUP o alle altre sedi dell’AUSL abilitate oppure registrarsi direttamente al sito www.servizisanitarionline-rer.it seguendo le istruzioni indicate. Tutte le info per l'attivazione del fascicolo su www.ausl.pr.it 

 

Una volta prenotato l’appuntamento per il rilascio del Passaporto, il proprietario dell'animale dovrà recarsi personalmente all’appuntamento portando obbligatoriamente:

  • il proprio animale, in caso di cani di grossa taglia dotato di guinzaglio e museruola; in caso di cani di piccola taglia, gatti, furetti alloggiati in idoneo trasportino
  • il certificato di iscrizione dell’animale all'anagrafe canina del Comune di residenza, nel caso l’abbia smarrito dovrà chiederne copia all’anagrafe canina del comune,
  • solo nel caso in cui il certificato di iscrizione dell’animale all'anagrafe canina non riporti la data di avvenuta applicazione del microchip o avvenuto tatuaggio, dovrà richiedere al medico veterinario che ha applicato il microchip o il tatuaggio un certificato di avvenuta applicazione del microchip o avvenuto tatuaggio, con relativa data, da portare all’appuntamento,
  • documento di identità e codice fiscale del proprietario

Si ricorda che in caso di impedimento, è necessario disdire la prenotazione con almeno 2 giorni lavorativi di anticipo (escludendo il giorno dell'appuntamento stesso).

Non sono richiesti pagamenti anticipati alla prestazione di rilascio del Passaporto.Il pagamento per la prestazione ricevuta dovrà essere effettuato successivamente all’emissione della fattura  e sarà possibile effettuarlo sul portale PagoPA.

Per ulteriori informazioni l’utente dovrà consultare  il sito  www.anagrafecaninarer.it/acrer alla sezione passaporto europeo,

oppure contattare telefonicamente gli uffici dei Servizi Veterinari distrettuali dell’A. USL di Parma:

Sede di Parma 0521/396266

Sede di Fidenza 0524/515768

Sede di Langhirano 0521/865158-154

Sede di Borgotaro 0525/970275 

 

Proprietà dell'articolo
modificato:martedì 19 luglio 2022

In caricamento...