Guarda tutti i video


  • Segui il canale Youtube

Come fare per...

Richiesta/annullamento esenzioni on line

Per contenere la diffusione del coronavirus, si precisa che alcune esenzioni sono prorogate. In particolare:

-Le esenzioni a validità limitata che prevedono un rinnovo previa valutazione specialistica (patologia, invalidità, malattia rara), in scadenza tra il 1° Gennaio e il 31 Marzo 2022 sono state ulteriormente prorogate di 90 giorni

Esenzioni per patologia o invalidità

La richiesta di attestato di esenzione ticket per patologia o invalidità può essere inviata all'indirizzo mail del proprio distretto di residenza, allegando, insieme al modulo in allegato, la documentazione idonea a certificare il diritto all’esenzione e alla copia di un documento di identità in corso di validità.

La risposta viene fornita entro e non oltre 30 giorni dal ricevimento dell'istanza ai sensi dell'art. 2 comma 2 Legge 241/1990. Il cittadino riceverà al suo indirizzo e-mail l'attestato d'esenzione, protetto da password, e in una mail successiva, la password per visualizzare il documento.

Esenzioni in base al reddito

Anche l'esenzione in base al reddito (E01, E03, E04, E02 e E99) e l'esenzione per le famiglie con almeno due figli a carico (FA2) devono essere autocertificate tramite fascicolo sanitario elettronico. 

Qui maggiori informazioni sull'esenzione per lavoratori disoccupati (E02) e qui maggiori informazioni sull'esenzione per lavoratori colpiti dalla crisi (E99).

Qui maggiori informazioni sull'esenzione per reddito  (E01, E03, E04,FA2)

Chi non è in possesso delle credenziali per accedere al proprio Fse potrà presentare un’ultima autocertificazione cartacea presso gli sportelli Unici distrettuali o inviando apposita modulistica agli indirizzi e-mail sottoriportati. 

Annullamento dell'esenzione

Nel caso in cui siano venuti meno i requisiti per l'esenzione, puoi inviare la richesta agli indirizzi e-mail sopraindicati, allegando copia del documento d'identità in corso di validità e il modulo per richiedere annullamento o la revoca dell'attestato di esenzione debitamente compilato e firmato.

Indirizzi mail a cui scrivere

 

 

 

 

Proprietà dell'articolo
modificato:martedì 22 febbraio 2022

In caricamento...