Guarda tutti i video

  • Segui il canale Youtube

Come fare per...

Cure palliative

Cosa sono e dove rivolgersi

Proprio un mantello avvolge e riscalda un corpo fragile ed infreddolito, le Cure palliative, dal latino “Pallium” che significa mantello, hanno l’obiettivo di “avvolgere” i pazienti e la loro famiglia proteggendoli e alleviando la sofferenza dovuta alla malattia inguaribile.

Hanno un compito importantissimo perché mettono in atto una serie di interventi proporzionati e personalizzati per affrontare le sofferenze – non solo fisiche ma anche psicologiche, spirituali, sociali – legate alla malattia e per migliorare la qualità della vita dei malati e delle loro famiglie, sempre nel rispetto della dignità e della volontà del paziente.

Le terapie palliative sono un diritto e, come tale, sono garantite a tutti i cittadini: per questo motivo sono inserite nei Livelli Sanitari di Assistenza (LEA).

A Parma, come su tutto il territorio regionale e nazionale, è attiva la Rete di Cure Palliative, costituita dai luoghi, denominati  "Nodi",  in cui le cure palliative vengono offerte:

 

La Rete opera in collaborazione con le Associazioni di volontariato presenti sul territorio.

Note

È importante sottolineare che le cure palliative provvedono non solo al sollievo del dolore causato da una malattia terminale ma possono anche affiancarsi alle terapie fin dalle fasi iniziali di malattie cronico-degenerative, per controllare i sintomi e per un miglioramento della qualità di vita del paziente. In questo caso le cure palliative vengono definite “precoci” o “simultanee”.

Inoltre, le cure palliative sono possono essere estese anche ai famigliari del malato, per aiutarli ad affrontare il  difficile percorso della malattia e della sofferenza del proprio caro.

Proprietà dell'articolo
modificato:martedì 23 agosto 2022

In caricamento...