Guarda tutti i video

  • Segui il canale Youtube

Come fare per...

Giornata mondiale contro l'AIDS: le iniziative delle Aziende sanitarie di Parma

Banchetti informativi, aperture dei servizi, convegni. A Parma e provincia oltre 50 nuovi casi all’anno. In aumento l’età delle persone malate

In occasione della giornata mondiale per la lotta all’AIDS, l’Azienda USL e l’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma organizzano diverse iniziative, con l’obiettivo di promuovere l’informazione su corretti stili di vita e sull’importanza della prevenzione.

In provincia di Parma, a maggio 2010 i casi di HIV erano 814, di cui 206 con età superiore ai 50 anni. Dal 2006 al 2009 si sono registrati complessivamente 218 nuovi casi, poco più di 50 all’anno, in maggioranza si tratta di uomini (56.9%), eterosessuali (54.6%), di età compresa tra i 18 e i 76 anni.

Questo il programma delle iniziative.

  • Il primo dicembre il Ser.T. dell’AUSL di strada dei Mercati, effettua un’apertura straordinaria, dalle 8.30 alle 14, per consentire a chiunque ne farà richiesta di sottoporsi al test dell’HIV, in modo gratuito.
  • Sempre il primo dicembre, a partire dalle 18.30 alla Comunità Betania si terrà un happening sul tema con la partecipazione di Giancarlo Pasetti, Dirigente medico dell’U.O. della Clinica Malattie Infettive e Epatologia dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria e Paolo Volta Direttore del Programma Dipendenze Patologiche dell’AUSL. Saranno presenti anche gli operatori dell’Unità di Strada, con un banchetto informativo. Al termine verrà offerto un aperitivo analcolico, la serata è animata dal gruppo “Bombay Bum” di Sabbioneta.
  • Il 17 dicembre, presso la Sala Congressi-padiglione centrale (ex monoblocco) del Maggiore, l’Azienda Ospedaliero-Universitaria organizza un convegno sull’informazione e la prevenzione del virus HIV, a partire dalle ore 15.
  • In questi giorni, sono in distribuzione presso i locali delle due Aziende Sanitarie, i Ser.T e le farmacie 300 locandine e 1200 opuscoli realizzati dalla Regione Emilia-Romagna a sostegno della campagna di sensibilizzazione per la prevenzione dell’AIDS.

Attivo anche il sito www.helpaids.it (gestito dall’AUSL di Modena per tutta la Regione)  il numero verde AIDS 800.856080 (gestito dall’AUSL di Bologna per tutta la Regione), che permette di prenotare, gratuitamente, anche in forma anonima, il test HIV. Gli operatori sono disponibili dal lunedì al venerdì dalle 14 alle 18, il lunedì anche dalle 9 alle 12.

Proprietà dell'articolo
modificato:giovedì 2 dicembre 2010

In caricamento...