Guarda tutti i video


  • Segui il canale youtube

Come fare per...

Atto aziendale

L’Azienda USL di Parma, il 17 settembre 2001, ha adottato l’Atto aziendale con delibera n° 548 quale strumento teso a definire l’organizzazione ed il funzionamento dell’Azienda stessa.
 
Scarica l' ATTO AZIENDALE aggiornato nella sezione allegati.

 

 

TITOLO I  L’AZIENDA UNITÀ SANITARIA LOCALE

 

1.1    Sede legale, logo e patrimonio

1.2    Missione

1.3    Visione

1.4    Valori fondanti

1.5     Principi guida dell’organizzazione

 

TITOLO II  L’AZIENDA E IL SUO CONTESTO

 

2.1     L’ambito territoriale

2.2     L’Azienda USL e il sistema regionale dei servizi

2.3     Le reti cliniche integrate

2.4     Il sistema di governo locale

2.5     La partecipazione dei cittadini e degli utenti

2.6     La valorizzazione del capitale intellettuale dell’Azienda

2.7     Le relazioni sindacali

 

TITOLO III GLI ORGANI

 

3.1      Gli Organi

3.2      Il Direttore Generale

3.3      Il Collegio di direzione

3.4      Il Collegio Sindacale

 

TITOLO IV IL SISTEMA AZIENDALE

 

4.1     Il governo aziendale

4.2     Il governo clinico-assistenziale

4.3     Il governo economico-finanziario

4.4     Le funzioni dell’Azienda

4.4.1  La committenza

4.4.2  La produzione delle prestazioni e dei servizi sanitari

4.4.3  L’integrazione socio sanitaria

4.5     Programmazione e gestione

4.5.1  Il Bilancio di missione

4.5.2  Gestione per budget e processo di budgeting

4.6     Controllo e valutazione

4.6.1  I1 Controllo di gestione

4.7     La qualità e le garanzie etiche

 

TITOLO V L’ORGANIZZAZIONE AZIENDALE

 

5.1.     La Direzione aziendale

5.1.2   Il Direttore Sanitario e la Direzione Sanitaria aziendale

5.1.3   Il Direttore Amministrativo e la Direzione Amministrativa

5.1.4   Il Direttore delle attività socio-sanitarie

5.1.5   Le funzioni di staff

 

5.2     Le Direzioni tecniche aziendali

5.2.1  Il Presidio Ospedaliero aziendale

5.2.2  La Direzione Infermieristica e Tecnica aziendale

5.2.3  Il Dipartimento di Assistenza farmaceutica

 

5.3     Il Distretto

5.3.1  L’articolazione territoriale dei Distretti

5.3.2  Il Direttore di Distretto

5.3.3  Il Comitato di Distretto

 

5.4     I Dipartimenti sanitari

5.4.1  I Dipartimenti ospedalieri

5.4.2  Il Dipartimento di Sanità Pubblica

5.4.3  Il Dipartimento Assistenziale Integrato Salute Mentale Dipendenze Patologiche

5.4.4  I Dipartimenti delle Cure Primarie

 

5.5     I Dipartimenti tecnico amministrativi

5.5.1  Il Dipartimento Risorse Umane e Risorse Economico-Finanziarie

5.5.2  Il Dipartimento Tecnico e  delle tecnologie

5.5.3  Il Dipartimento Valutazione e controllo

 

5.6    Gli Organismi collegiali

5.6.1  Il Nucleo di valutazione aziendale

5.6.2  Il Collegio aziendale delle professioni sanitarie

5.6.3  Il Comitato Etico

 

 

TITOLO VI - LE POLITICHE ORGANIZZATIVE

 

6.1     Criteri generali di organizzazione e funzionamento

 

6.2     I Dipartimenti

6.2.1  Il Direttore del  Dipartimento

6.2.2  Il Comitato dei Dipartimenti Sanitari

 

6.3     Gestione e valorizzazione delle risorse umane

 

6.4     Le strutture aziendali e gli incarichi

6.4.1  Posizioni dirigenziali

6.4.2  Unità Operative complesse: individuazione

6.4.3  Unità Operative semplici ed incarichi professionali ad alta specializzazione

6.4.4   Il conferimento degli incarichi

6.4.5   Posizioni organizzative

 

6.5      Aggiornamento e formazione professionale

 

6.6      Responsabilità e valutazione dei dirigenti

 

6.7      Il Collegio tecnico

 

TITOLO VII - L’ATTIVITÀ CONTRATTUALE

 

7.1     Principi

7.2     Partecipazioni societarie

 

TITOLO VIII - NORME DI RINVIO E TRANSITORIE

Proprietà dell'articolo
modificato:venerdì 24 marzo 2017

In caricamento...