Guarda tutti i video


  • Segui il canale youtube

Come fare per...

Esercizio dei diritti

L’interessato può esercitare i diritti previsti dagli articoli da 15 a 22 del Regolamento (UE) 2016/679 nei confronti dell’Azienda USL di Parma, titolare del trattamento dei dati personali.

Come?

L'interessato può presentare un’istanza all’Azienda senza particolari formalità, ad esempio, mediante lettera raccomandata o posta elettronica all’indirizzo direzione_generale@pec.ausl.pr.it

Su questo sito è disponibile un modulo che si può utilizzare per esercitare i predetti diritti.

L’istanza può essere riferita, a seconda delle esigenze dell’interessato, a specifici dati personali, a categorie particolari di dati o ad un particolare trattamento, oppure a tutti i dati personali che lo riguardano, comunque trattati.

All’istanza, il titolare fornisce idoneo riscontro entro 1 mese dal ricevimento (tale termine può essere prorogato di 2 mesi, qualora si renda necessario tenuto conto della complessità e del numero di richieste).

Cosa fare se ritengo che il trattamento dei dati che mi riguardano non sia corretto o se la risposta ad un’istanza per l'esercizio dei diritti previsti dagli articoli 15-22 del Regolamento (UE) 2016/679 non perviene nei tempi indicati o non è soddisfacente?

L’interessato, se ritiene che il trattamento dei dati che lo riguardano non è conforme alla disposizioni vigenti ovvero se la risposta ad un’istanza con cui esercita uno o più diritti  non perviene nei tempi indicati o non è soddisfacente, può rivolgersi all’autorità giudiziaria o al Garante per la protezione dei dati personali, in quest’ultimo caso mediante un reclamo ai sensi dell'articolo art. 77 del Regolamento (UE) 2016/679.

Proprietà dell'articolo
modificato:lunedì 3 febbraio 2020

In caricamento...