Guarda tutti i video


  • Segui il canale youtube

Come fare per...

09/03/2020 - Coronavirus: sospese attività di centri diurni, regole per alcune professioni

Un'Ordinanza regionale decreta la chiusura temporanea delle strutture diurne dal 10 marzo al 3 aprile, oltre a obblighi per parrucchieri, barbieri, estetisti, tatuatori e piercer

09/03/2020 - Dalla Regione Emilia-Romagna arriva la decisione di sospendere l’attività dei centri semiresidenziali per anziani e per disabili (centri diurni) e dei centri socio-occupazionali per disabili.

E' quanto prevede l’ordinanza regionale dell’8 marzo in tema di misure per la gestione dell’emergenza sanitaria legata alla diffusione del coronavirus, è valida dal 10 marzo fino al 3 aprile con l’obiettivo  “di prevenire ancor più efficacemente il rischio di contagio nella popolazione anziana e dei disabili”.

L’ordinanza contempla inoltre nuove misure di igiene per chi opera nell’ambito di attività di parrucchiere/barbiere, estetista, tatuaggi e piercing. Sempre a far data dal 10 marzo, gli addetti a contatto con i clienti dovranno indossare una mascherina e guanti monouso, lavarsi le mani fra un cliente e l’altro con gel idroalcolico e pulire le superfici con soluzioni a base di alcol o cloro.

Scarica l’ordinanza

Proprietà dell'articolo
modificato:martedì 10 marzo 2020

In caricamento...