Guarda tutti i video


  • Segui il canale youtube

Come fare per...

28/02/2020 - Coronavirus: la risposta dell’Azienda Usl di Parma all’intervento del sindacato USB

"Le norme sulla sicurezza del personale si applicano da ben prima: ora le procedure sono state rafforzate e sono in aggiornamento continuo"

28/02/2020 - Le dichiarazioni del sindacato USB, riportate dalla stampa oggi, sono fuori luogo nei tempi e nei modi, e nei contenuti non corrispondono alla realtà dei fatti.

E’ nota infatti a tutti i dipendenti l’attenzione costante che l’Azienda da sempre garantisce per tutelare sicurezza e qualità del lavoro del proprio personale, tanto in ospedale quanto nei servizi territoriali. A fronte di questo impegno continuo, i professionisti aziendali applicano da sempre le indicazioni e i provvedimenti che vengono disposti del Servizio di prevenzione e sicurezza aziendale in base alle normative regionali e nazionali, con la collaborazione di tutta la dirigenza medica, infermieristica, tecnica e amministrativa.

L’utilizzo dei dispositivi individuali di protezione è infatti fortemente raccomandato dalla Direzione in ogni struttura aziendale e per ogni prestazione assistenziale ogni volta che le procedure di gestione del rischio lo richiedano. Tutto ciò avviene da molto tempo prima dell’attuale allerta sanitaria nazionale per la diffusione del coronavirus, situazione in cui le procedure operative sono state rafforzate e sono continuamente aggiornate in relazione alle indicazioni regionali e nazionali.

 

Proprietà dell'articolo
modificato:lunedì 2 marzo 2020

In caricamento...