Grande partecipazione alla tappa parmense di "Tieni in forma il tuo cuore"

Check up, controlli e colloqui gratuiti in Piazza: successo per la seconda edizione dell'evento promosso dalla Regione in collaborazione con le due Aziende sanitarie | Guarda la fotogallery

03/10/2022 - Un sabato ricco di partecipazione per la tappa parmense di "Tieni in forma il tuo cuore", la campagna cardiovascolare promossa dalla Regione Emilia-Romagna. In Piazza Garidaldi, già in prima mattinata, molti cittadini si sono presentati per aderire all'iniziativa che rappresenta, per il secondo anno di fila, un bellissimo momento di prevenzione ed educazione ai corretti stili di vita. 

Nel corso della giornata, insieme ai professionisti delle due Aziende sanitarie, sono stati eseguiti numerosissimi check up e controlli all'interno della clinica mobile e nei gazebo appositamente allestiti:211 persone hanno così potuto effettuare gratuitamente una determinazione dell'assetto lipidico e glucidico, una rilevazione dei principali parametri vitali, come pressione arteriosa e indice di massa corporea (BMI), 304 lo screening  della fibrillazione atriale asintomatica e 63 colloqui personalizzati con i cardiologi presenti. Sono state infine proposte dimostrazioni di rianimazione cardiopolmonare e massaggio cardiaco, manovre che se applicate correttamente e tempestivamente possono salvare vite. Ben 80 adulti e 7 bambini si sono cimentate in queste manovre rianimatorie. 

Presenti in Piazza Raffaele Donini, Assessore regionale alle Politiche per la Salute,  Michele Guerra e Ettore Brianti, rispettivamente Sindaco e Assessore alle Politiche sociali e sanitarie del Comune di Parma,  Massimo Fabi, Commissario Straordinario dell’Azienda Usl e direttore generale dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma e i cardiologi Luigi Vignalidirettore della Cardiologia interventistica dell’Azienda Ospedaliero Universitaria di Parma e Giovanni Tortorella direttore dell’U.O. di Cardiologia dell’Ospedale di Vaio.

L’evento, promosso dalla Regione, è realizzato dalle due Aziende sanitarie di Parma con la collaborazione del Comune di Parma. Si ringrazia Iren per il contributo necessario al funzionamento della clinica mobile.

"Screening per la fibrillazione atriale": 304 dei quali nessuno inviato a visita specialistica cardiologica (nè presso il proprio medico curante) in quanto il reperto è sempre risultato normale.

 

Visita di screening sul track:  211 (anche in questo caso a tutti è stato consigliato di far vedere il risultato al proprio medico ma nessuno di questi 211 ha avuto necessità di essere avviato a visita specialistica).

 

Consulenze presso il gazebo della sanità pubblica: 63

 

Persone che si sono cimentate in manovre rianimatorie: 80 adulti e 7 bambini.

Guarda la fotogallery  

Proprietà dell'articolo
modificato:martedì 15 novembre 2022

In caricamento...