Guarda tutti i video


  • Segui il canale youtube

Come fare per...

Dal primo luglio cambiano sede due Servizi dell’AUSL

Il Centro screening collo dell’utero si sposta alla Casa della Salute Parma centro e la Medicina dello Sport al poliambulatorio Dalla Rosa Prati GHC

25/06/2020 - Dal primo luglio, due servizi dell’Azienda USL di Parma saranno operativi in nuove sedi, sempre in città.

Si tratta del Centro screening per la diagnosi precoce dei tumori del collo dell’utero e della Medicina dello Sport.

Il Centro screening lascia la sede di via Vasari n. 14/A e si trasferirà al terzo piano della Casa della Salute Parma centro, in largo Natale Palli n. 1/A, nelle stanze ora occupate dalla Medicina dello Sport. Cambia anche il numero di telefono del Centro screening:  la segreteria risponde allo 0521.396692. Questi, invece, gli orari di apertura: da lunedì a venerdì dalle 8.30 alle 11.30, il mercoledì e giovedì anche il pomeriggio dalle 14.30 alle 16.30. Per consentire il trasloco, le attività del Centro screening sono spese nelle giornate del 29 e 30 giugno. Il nuovo indirizzo è stato indicato nelle ultime lettere di invito spedite alle donne interessate allo screening.

“Questo trasferimento ha un duplice obiettivo – afferma Giuseppina Frattini, direttore sanitario dell’AUSL -  accorpare in un’unica struttura – la Casa della Salute Parma centro - diverse attività a tutela della salute della donna e liberare locali a disposizione del Dipartimento di Sanità Pubblica, utili per la ripresa in sicurezza delle attività,  in questa fase di emergenza sanitaria dovuta al covid-19”.

Gli ambulatori della Medicina dello Sport lasciano quindi la Casa della Salute Parma Centro dal primo luglio e fino a fine anno saranno operativi nei locali del Poliambulatorio Dalla Rosa Prati GHC Garofalo Health Care, in via Emilia Ovest, 12/A.

“Il Poliambulatorio – afferma Maurizio Falzoi, direttore sanitario del Dalla Rosa Prati GHC – conferma la collaborazione con le Aziende sanitarie di Parma e si è reso  disponibile ad ospitare questo servizio, come già avvenuto nei mesi scorsi con il Day Hospital oncologico dell’Ospedale Maggiore”.

Contestualmente al trasferimento, la Medicina dello Sport dell’AUSL riprende gradualmente anche l’attività a favore degli atleti minorenni. Per i distretti di Parma e Sud-Est viene contattato per fissare un nuovo appuntamento chi ne aveva già fissato uno nel periodo marzo-maggio, che è stato poi sospeso a causa dell’emergenza Covid-19. Nei distretti di Fidenza e Valli Taro Ceno gli appuntamenti sono già programmati.

Proprietà dell'articolo
modificato:giovedì 25 giugno 2020

In caricamento...