• ...psicologi in strada...psicologi in strada

    Da sinistra: Francesca Palombi (Psicologa Clinica Ausl di Parma, Supervisore del Progetto); Filippo Tinelli (psicologo, operatore Punto d'Ascolto); Francesca Violi (psicologo, operatore Punto d'Ascolto); Fabrizio Pallini (Delegato del Sindaco alla Sanità); Paolo Volta (Direttore Programma Dipendenze Patologiche dell’Ausl di Parma) e Antonio Di Sabato (psicologo, operatore Punto d'Ascolto)

Guarda tutti i video


  • Segui il canale youtube

Come fare per...

"... psicologi in strada”, il bilancio delle prime due settimane di attività

Nel punto d'ascolto di Ausl e Comune sono già 40
i colloqui di sostegno psicologico su dipendenze, sesso, disturbi alimentari, ansia, problemi di coppia

Venerdi 16 luglio 2010, alle ore 11.15  in p.le della Pace è stato presentato il bilancio delle prime due settimane di attivita’ del “punto di ascolto… psicologi in strada!” ,lo sportello di consulenza e di ascolto gratuito per prevenire un disagio o scoprire come affrontarlo del progetto “sotto le stelle… in piazzale della pace”, dell’agenzia alla sanita’ e politiche per la salute del Comune di Parma, in collaborazione con l’Ausl di Parma.

Nel dettaglio sono già stati effettuati  circa 40 colloqui di sostegno psicologico (lo scorso anno furono 70 per l’intera durata del servizio).

L’età media delle persone che si sono rivolte al servizio comprende utenti dai 20 ai 45 anni.

Le figure professionali si sono occupate di problematiche ad ampio spettro: problemi familiari, di coppia, o legati alla sfera sessuale, alcune giovani con disturbi alimentari. Tutti sono stati indirizzati ai Centri e Servizi Territoriali competenti. Sono emersi molti disturbi legati al tono dell’umore, problemi legati all’ansia, e si è riscontrato una maggior conoscenza da parte degli utenti rispetto alla sintomatologia, mentre disorientamento rispetto a consulenza pubbliche di sedute di psicoterapia individuale. Sono inoltre emerse patologie legate alle dipendenze nello specifico: al fumo (“Come smettere di fumare” e sono state indirizzate nel nuovo centro Ausl) e alle new addiction (dipendenza da internet, cellulari, ecc. soprattutto nelle fasce adolescenziali).

 Erano presenti:

  • Fabrizio Pallini, Delegato del Sindaco alla Sanità
  • Francesca Palombi, Psicologa Clinica Ausl di Parma, Supervisore del Progetto
  • Paolo Volta, Direttore Programma Dipendenze Patologiche dell’Ausl di Parma
  • Alcuni operatori del servizio

Scarica il comunicato stampa in allegato per maggiori informazioni

Note

Orari di apertura a turni
dalle 10 alle 12
dalle 19 alle 23
Proprietà dell'articolo
modificato:giovedì 22 luglio 2010

In caricamento...