Screening colon retto, dall’11 ottobre arriva a casa dei cittadini di Fidenza e Salsomaggiore

Per attivare il servizio, è sufficiente telefonare o scrivere una email dedicata. Progetto realizzato grazie alla collaborazione di ARIM e Insieme per la Salute

10/10/2022 - Il  progetto dell’Azienda Usl “Lo screening del colon retto a casa tua” entra nel vivo: il servizio infatti diventa operativo dall’11 ottobre in questa fase iniziale a favore dei cittadini di Fidenza e Salsomaggiore.

I volontari di Arim e di Insieme per la Salute, appositamente formati dai professionisti dell’Ausl, portano la campagna di diagnosi precoce direttamente a casa delle persone, a bordo della Fiat Panda donata da Arim. Qui il comunicato stampa sulla cerimonia di ringraziamento del 14 settembre 2022

Per le persone che hanno difficoltà a spostarsi in autonomia è assicurato a domicilio il ritiro delle provette, il recapito di materiali informativi e, in caso di screening di secondo livello, la consegna di tutto il necessario per la preparazione all’esame endoscopico. Inoltre il servizio, coordinato dall’Unità Operativa complessa di Endoscopia digestiva e gastroenterologia dell’Ausl, sarà a disposizione per il trasporto dei coloro che non hanno possibilità di essere accompagnati agli ambulatori per effettuare la colonscopia.  

In questa fase di avvio, il servizio è rivolto  solo gli utenti invitati al programma di screening e residenti nei Comuni di Fidenza e Salsomaggiore. Dall’11 ottobre, per accedere è sufficiente chiamare il Centro screening allo 0524.515785 oppure scrivere  a colonretto@ausl.pr.it 

Proprietà dell'articolo
modificato:martedì 15 novembre 2022

In caricamento...