Guarda tutti i video


  • Segui il canale youtube

Come fare per...

Venerdì lutto cittadino a Borgotaro: annullato lo spettacolo “Azzardopoli”

Sospeso in segno di rispetto, nel giorno dei funerali di Anastasia Rossi, lo spettacolo teatrale sui pericoli della dipendenza da gioco d'azzardo, organizzato dall’Ausl in collaborazione con l'Unione dei Comuni Valli Taro e Ceno e con ZonaFranca Parma

23/07/2020 - Lo spettacolo teatrale “Azzardopoli”, previsto per la sera di venerdì 24 luglio a Borgotaro, non andrà in scena. La decisione è stata presa dalle attrici e dalla regista dell’Associazione ZonaFranca Parma ed è stata condivisa dall’Azienda Usl, come forma di rispetto in occasione della celebrazione dei funerali di Anastasia Rossi, per la quale il Sindaco del capoluogo valtarese ha disposto il lutto cittadino.
Nonostante lo spettacolo rivesta un interesse sociale e l'Amministrazione abbia lasciato la possibilità di andare in scena, le attrici della compagnia teatrale hanno deciso di non dare avvio allo spettacolo, affidando le motivazioni ad una breve dichiarazione, che anche l’Ausl ha condiviso:

"Lo spettacolo deve continuare? Abbiamo deciso di no. – si legge nel breve comunicato delle attrici e della regista della compagnia teatrale - Non ce la sentiamo di andare in scena, anche per una nobile causa come "Azzardopoli". Si, perché non è uno spettacolo di intrattenimento, dopo "Azzardopoli", non si torna a casa leggere o spensierati, perché il gioco d'azzardo è una piaga che riguarda tutte e tutti. Come ciò che è accaduto ad Anastasia. Non è in lutto solo una famiglia, solo un paese, lo siamo tutte e tutti. Da anni, siamo impegnate contro la violenza di genere, e non andando in scena rispettiamo il nostro impegno civile e sociale. Siamo in lutto.”

Proprietà dell'articolo
modificato:giovedì 23 luglio 2020

In caricamento...