Guarda tutti i video

  • Segui il canale Youtube

Come fare per...

Covid, sospese le visite di famigliari e caregiver negli ospedali di Vaio e Borgotaro

Da martedì 4 gennaio, per prevenire la diffusione dei contagi nei reparti di degenza

03/01/2021 - Da martedì 4 gennaio sono temporaneamente sospese le visite di famigliari e caregiver nei reparti di degenza degli ospedali di Vaio e Borgotaro. Obiettivo: limitare il più possibile la diffusione dei contagi anche in relazione alla presenza delle nuove varianti. 

Eventuali deroghe a quanto sopra, a insindacabile giudizio del personale di reparto, sono da riservarsi a particolari condizioni cliniche del paziente (fragilità socio-assistenziale, disorientamento spazio-temporale grave, terminalità, necessità di assistenza integrativa a degenti con punteggio > 4 nella scala di rischio caduta).

Le  donne in gravidanza in carico all'Unità operativa di Ostetricia e Ginecologia dell'Ospedale di Vaio possono scegliere una persona di riferimento per la durata del parto, dall’inizio del travaglio. Dal 21 gennaio, per la fase di degenza, sarà possibile anche l'ingresso in reparto tutti i giorni dalle 19.30 alle 20.30. Qui maggiori dettagli.

Si ricorda che per le visite ambulatoriali non è prevista la possibilità di ingresso degli accompagnatori, ad eccezione delle donne in gravidanza, minori e persone con disabilità fisica, psichica o cognitiva che richiedono il supporto di un caregiver. 

Proprietà dell'articolo
modificato:martedì 25 gennaio 2022

In caricamento...