Guarda tutti i video


  • Segui il canale Youtube

Come fare per...

Unità di Cure Palliative Domiciliare

Le cure palliative domiciliari sono erogate dall’Unità di cure palliative domiciliari (UCPD) all'interno dei Dipartimenti di Cure Primarie dei quattro Distretti dell'Ausl di Parma.

E' composta dal medico di famiglia, infermiere, medico palliativista e dalle figure professionali necessarie a rispondere ai bisogni della persona e della sua famiglia attraverso l’attuazione del Piano Assistenziale Individuale (PAI). La presa in carico al domicilio deve essere preceduta da una valutazione multidimensionale e multiprofessionale per definire la modulazione degli interventi. 

L’èquipe definisce le periodicità e le modalità di rivalutazione del PAI e della composizione dell’equipe curante in relazione ai bisogni.

L’UCPD si integra nel modello organizzativo dell’Assistenza Domiciliare Integrata (ADI) e prevede un livello di base e un livello specialistico:

  • le Cure Palliative Domiciliari di base prevedono un forte coinvolgimento del MMG, responsabile terapeutico del caso, in stretta cooperazione con il  consulente palliativista e con l’èquipe infermieristica garantendo il controllo dei sintomi, un’adeguata comunicazione, il supporto sociale, psicologico e spirituale al malato e alla sua famiglia.
  • le Cure Palliative Domiciliari specialistiche si attivano nel momento in cui aumenta la complessità clinica ed assistenziale e prevedono la responsabilità terapeutica del medico palliativista sempre in stretta collaborazione con il MMG. L’èquipe infermieristica rimane la stessa.

 

L’UCPD sia nel livello base che nel livello specialistico garantisce la funzione di Case Manager infermieristico, il cui compito consiste nel coordinare i vari interventi, supportare l’integrazione dei diversi approcci professionali e favorire la continuità assistenziale in tutte le fasi di cura.

Proprietà dell'articolo
modificato:giovedì 16 gennaio 2020

In caricamento...