Diabete e alimentazione

Per le persone affette da diabete una dieta corretta rappresenta la prima ed essenziale terapia per il controllo della malattia. I medici diabetologi degli ambulatori di diabetologia forniranno, se necessario, schemi dietetici personalizzati. 

In generale è importante evitare i grassi e l’uso di zuccheri semplici, come il comune zucchero da cucina, il miele, il fruttosio. È preferibile cuocere il cibo ai ferri, alla griglia, alla piastra, a vapore, a micro-onde, a bagnomaria, al forno, allo spiedo, alla brace, in assenza di grassi, sia animali che vegetali (questi ultimi sono comunque da preferire). L'olio può essere aggiunto crudo, dopo la cottura.

È utile imparare a scegliere gli alimenti più appropriati come indicato in questa tabella:

ALIMENTI

Da preferire

Da assumere con moderazione

Da assumere solo occasionalmente

GRASSI

Limitare in genere tutti i grassi, preferire OLIO di OLIVA e condire a crudo

Olio di oliva, olio di mais, soia, arachidi, oli e margari­ne ricchi di poli-insaturi

Burro, lardo, strutto, mar­garine dure, oli di semi vari

CARNI

Pollo senza pelle, tacchino, coniglio, vitello, manzo, ma­iale magro, prosciutto crudo magro, bresaola, speck

Prosciutto cotto, maiale, agnello, carne in scatola

Frattaglie, patè di carne, pancetta, carni grasse in ge­nere, cotechino, wurstel, sal­sicce e salame, mortadella

LATTICINI,

FORMAGGI

E UOVA

Latte scremato e parzial­mente scremato, yogurt magro o senza zucchero, formaggi poveri di grassi (ricotta, iocca)

Latte intero, formaggi a me­dio contenuto di grassi (moz­zarella, parmigiano, caciotta fresca), yogurt intero o alla frutta, uova (2 alla settimana)

Panna, crema di latte, yo­gurt arricchito in grassi, formaggi tipo mascarpo­ne, gorgonzola, pecorino e provolone stagionato

PESCE

Ogni tipo di pesce bollito, in umido o al forno, tonno al vapore o sott’olio sgoc­ciolato

Pesce fritto e frutti di mare

Uova di pesce (tipo caviale)

FRUTTA,

VERDURA

E LEGUMI

Ogni tipo di ortaggio sia fre­sco che congelato, legumi tipo fagioli, ceci, lenticchie, frutta fresca se non espres­samente sconsigliata

Solo con moderazione ba­nane, cachi, uva, fichi, pata­te in sostituzione del pane

Purea di patate, sforma­to di verdura con salse, frutta sciroppata e secca (mandorle, noci, nocciole), castagne, datteri

CEREALI

Pane, riso parboiled o integrale, orzo, pane in­tegrale

Pane e farina bianca, riso, pasta all’uovo, polenta, fette biscottate, cracker, gnocchi, grissini, pizza napoletana

Pane condito in genere, pizza ripiena (tipo calzone)

DOLCI E

DOLCIFICANTI

Aspartame e saccarina

Sorbitolo, fruttosio, miele.

Zucchero, marmellata, cara­melle, creme, cioccolata, tor­rone, torte, biscotti, brioche

ALTRI

ALIMENTI

Erbe aromatiche, pepe, peperoncino, aceto, limo­ne, pomodoro fresco

Salse e maionese a basso contenuto calorico

Salse a base di creme o di formaggio

BEVANDE

Acqua, the, caffé, orzo, bibite dietetiche

Vino, birra, spremute di frutta al naturale

Succhi di frutta, bevande zuccherate tipo cola

Proprietà dell'articolo
modificato:martedì 3 dicembre 2013

In caricamento...