Guarda tutti i video

  • Segui il canale youtube

Come fare per...

Ipoglicemia: riconoscerla e trattarla

Semplici regole per affrontarla nel modo migliore. Materiale informativo disponibile in 7 lingue

L’Ipoglicemia è la diminuzione del livello di zucchero (glucosio) nel sangue al di sotto dei valori di normalità, ossia inferiore a 70 mg/dl. È una delle complicanze più frequenti nel diabete. Conoscere alcuni semplici regole permette a chi è malato e ai propri familiari di affrontare questa situazione nel modo migliore.

Da cosa è provocata (se eviti questi errori puoi prevenire l'ipoglicemia):

• Sovradosaggio d’insulina
• Sovradosaggio di farmaci ipoglicemizzanti
• Pasto insufficiente/ritardato/ saltato
• Mancata assunzione di “spuntini”
• Attività fisica intensa oppure non compensata con l’alimentazione
• Assunzione di alcool a digiuno o in eccesso

Riconosci i sintomi:

• sensazione di fame
• malessere generale
• sudorazione
• mal di testa
• palpitazioni
• senso di debolezza
• tremori
• diminuzione e/o annebbiamento della vista

Come affrontarla:

• Non farti prendere dal panico e non cominciare ad abbuffarti
• Misura la glicemia con lo stick per l’autocontrollo se ti è possibile
• Se la glicemia è inferiore a 70 mg/dl, usa la regola del 15:

1. Assumi 15 grammi di carboidrati a rapido assorbimento (es. semplice zucchero o succo di frutta - 15 gr di carboidrati a rapido assorbimento si trovano in: 2 bustine di zucchero, ½ lattina di coca cola, 1 succo di frutta da 200 ml);
2. Aspetta 15 minuti e ricontrolla la glicemia;
3. Se la glicemia non è salita di 50 mg/dl, assumi altri 15 grammi di carboidrati a rapido assorbimento fino a quando la glicemia non sarà superiore a 100.  

Ricorda:

Evita di mangiare cioccolato e caramelle dure perché impiegano troppo tempo per far aumentare la glicemia.
Non utilizzare bibite light
• Se la glicemia è superiore a 100 mg/dl ma hai i sintomi di ipoglicemia è consigliato assumere carboidrati complessi come cracker, grissini, fette biscottate o frutta
• Se non puoi effettuare un controllo con stick ma hai i sintomi di ipoglicemia segui ugualmente la regola del 15.

Raccomandazioni:

  • Se sei diabetico porta sempre con te qualche bustina di zucchero e lo stick per l'autocontrollo per non trovarti impreparato di fronte all’emergenza
  • Se avverti sintomi di ipoglicemia non metterti alla guida e, se stai guidando, fermati subito! Quindi misura la glicemia e nel caso correggila in base alle regole descritte
  • In caso di perdita di coscienza per ipoglicemia chiamare subito il 118

Queste informazioni sono raccolte nel foglio informativo allegato, disponibile anche in inglese, francese, cinese, moldavo, arabo e punjabi.

Proprietà dell'articolo
modificato:martedì 3 dicembre 2013

In caricamento...