Assistenza socio-sanitaria per le persone disabili

La persona con disabilità, rivolgendosi all’assistente sociale del Comune o ai Servizi dell’Azienda Usl di residenza, in base alle condizioni di salute e alla documentazione medica presentata, può usufruire dei servizi di: assistenza domiciliare, ospitalità nei centri riabilitativi diurni, ospitalità temporanea o permanente in strutture residenziali, sostegno all’inserimento lavorativo, assegno di cura, contributi economici, interventi per il tempo libero.

Per i minori con disabilità (età inferiore ai 18 anni) ci si può rivolgere alla Pediatria di Comunità o al Servizio di neuropsichiatria infantile della propria Azienda Usl, per fruire dei servizi di logopedia, fisioterapia, inserimento scolastico, aiuto socio-economico.

Per saperne di più consultare il sito Emilia Romagna Sociale, pagine sull’assistenza socio-sanitaria per persone con disabilità.
Proprietà dell'articolo
modificato:giovedì 28 novembre 2013

In caricamento...