Unità operativa di Patologia Clinica

L’Unità operativa di Patologia Clinica dell'Ospedale di Borgo Val di Taro svolge attività di diagnostica relativamente alle specialità di biochimica clinica, ematologia, coagulazione, ricerca emoglobine patologiche, dosaggi ormonali, markers tumorali, diagnostica proteica, indagini microbiologiche. Gestisce l’invio di campioni biologici relativi ad esami non eseguibili in sede, presso i laboratori di competenza: Laboratorio analisi  Ospedale  Fidenza, Laboratorio analisi A.U.O. Parma.

L’U.O. di Patologia Clinica assume le caratteristiche di laboratorio generale di base con settori specializzati. Eroga prestazioni analitiche per cittadini in regime di ricovero ordinario, urgenza, day hospital ed ambulatoriale nell’ambito delle attività di servizio del P.O., ed è integrata nel Dipartimento di Medicina e Servizi Diagnostici Emergenza Urgenza.

Esegue esami su campioni biologici di origine umana ai fini di prevenzione, diagnosi, l monitoraggio della terapia e del decorso della malattia. 

Fornisce consulenza su quesiti clinici ed epidemiologici.

Fornisce informazioni organizzative per la garanzia della continuità analitica.

Fornisce informazioni sulle modalità di accesso alle prestazioni ed istruzioni per una corretta esecuzione, raccolta e gestione dei campioni biologici.

Garantisce, quando richiesta, funzione di consulenza circa la corretta interpretazione dei risultati e la appropriatezza prescrittiva.


ATTIVITÀ DIAGNOSTICA 

L’ U.O. di Patologia Clinica si caratterizza come laboratorio generale di base. 
Essa ha, come primo obiettivo, la continuità analitica della diagnostica di base. Si prefigge anche la ricerca della appropriatezza prescrittiva in regime di ricovero ordinario,  di urgenza e  ambulatoriale, mediante proposta di protocolli operativi;  mira inoltre ad una politica del contenimento dei costi nel contesto del mantenimento della qualità e di proposta di capitolato di gara aperto e trasparente per la acquisizione delle forniture, in sinergia con il Servizio Acquisizioni Beni.

L’Unità Operativa ha inoltre, tra le priorità, la responsabilizzazione di proposta dei dirigenti per area di competenza nella formulazione del capitolato di gara. 

Si prefigge infine la riduzione del Tempo di Attesa Referto mediante tre azioni: 

  • Adozione della firma digitale per la validazione clinica del referto
  • Adozione di referto senza allegati
  • Stampa referti ambulatoriali su CUP territoriali e presso Studi MMG Associati. (progetto SOLE)

Il Direttore dell’Unità operativa e lo staff

Direttore ff: Dr. Luigi Ippolito

Informazioni

L'Unità operativa Complessa di di Patologia Clinica si trova al primo piano dell'Ospedale Santa Maria, via Benefattori 12 a Borgotaro.

Telefono: 0525/970257, interno 4257 oppure 0525/970298, interno 4298
Proprietà dell'articolo
modificato:lunedì 17 settembre 2018

In caricamento...