Unità operativa di Medicina interna

L'attività dell'Unità Operativa di Medicina Interna è finalizzata all'assistenza di pazienti affetti da tutte le patologie internistiche, acute o croniche riacutizzate, con interventi ad hoc strutturati secondo il modello per intensità di cure. 

Afferisce alla struttura la funzione professionale  ad Alta Specializzazione di Terapia del dolore e Cure palliative.

L'Area di Alta Valenza Clinica è sede di gestione multidisciplinare dei quadri clinici difficili, sulla scorta delle competenze peculiari dei professionisti coinvolti, orientate in particolare alla Medicina per Acuti ad elevata complessità, alla Nefrologia, alla Cardiologia clinica ed interventistica, al trattamento dei disturbi dell'equilibrio idroelettrolitico e del bilancio acido-base.

La Lungodegenza Post Acuzie è riservata a pazienti che, superata la fase di acuzie del quadro patologico, necessitano di un prolungamento di degenza per un percorso di riattivazione e riabilitazione motoria, o per una valutazione ai fini di una dimissione difficile per motivi socio-sanitari.

In collaborazione con il Dipartimento delle Cure Primarie, cui afferiscono l'Unità di Lungo-Assistenza Territoriale e l'Hospice per Cure Palliative "La Valle del Sole", e in integrazione con i Medici di Medicina Generale, l'Unità Operativa di Medicina Interna contribuisce all'attività Ambulatoriale per la Continuità Assistenziale Ospedale-Territorio. Sono attualmente attivi gli Ambulatori di Nefrologia, Medicina Interna e Ipertensione Arteriosa, Diabetologia e Malattie Metaboliche, Emostasi e Sorveglianza Terapie Anticoagulanti, Cardiologia Clinica e Strumentale, Cure Palliative; ed inoltre i Day Service per Scompenso Cardiaco, Follow Up del Paziente Diabetico e Nefrologia.

Accanto all'attività assistenziale, i medici afferenti all'Unità Operativa svolgono regolare attività didattica in qualità di docenti presso corsi di laurea e scuole di specializzazione, oltre che nell'ambito congressuale delle principali società scientifiche italiane. Altrettanto significativa la produzione scientifica su riviste internazionali ad elevato impact factor. Tra i principali ambiti di studio: prevenzione nefro-cardiovascolare, malattia ipertensiva, nefropatia diabetica, diagnostica cardiologica, nefropatia da contrasto iodato, metabolismo calcio-fosforo, accessi vascolari per emodialisi.

Informazioni

L'Unità operativa di Medicina Interna si trova al primo piano dell'Ospedale Santa Maria, via Benefattori 12 a Borgotaro.

Telefono: 0525/970235, interno 4235

Il Direttore dell’Unità operativa e lo staff

Direttore f.f.: Michele Meschi

Coordinatrice infermieristica e tecnica:  Giuseppina Delnevo

Personale Medico:
Dr.ssa Maria del Mar Jordana Sanchez
Dr. Marcello Bertorelli
Dr.ssa Simona Detrenis
Dr. Dario Fasano
Dr.ssa Elena Ferdenzi
Dr. Andrea Magnano
Dr.ssa Tiziana Pasquariello
Dr.ssa Sarah Pioli
Dr.ssa Marcella Saccò
Dr.ssa Veronica Rendo

Proprietà dell'articolo
modificato:venerdì 19 luglio 2019

In caricamento...