Guarda tutti i video

  • Segui il canale Youtube

Come fare per...

Segnalazioni di difetti di qualità dei farmaci

Gli operatori sanitari che rilevano la presenza di corpi estranei o difetti in un medicinale, o che ricevono una segnalazione in tal senso da parte di un privato cittadino,  devono:

  • salvaguardare l'integrità del prodotto e del suo confezionamento nelle condizioni di conservazione indicate dalla ditta produttrice e riportate in scheda tecnica
  • nel caso il prodotto sia stato manomesso per l'impiego, operare una chiusura provvisoria che assicuri la conservazione del prodotto nello stato di fatto in cui è stato rilevato
  • compilare dettagliatamente la “Scheda di segnalazione medicinali difettosi o contenenti corpi estranei” e inviarla al Responsabile di Farmacovigilanza al seguente indirizzo: Dott.ssa Giovanna Negri, Servizio Farmaceutica Territoriale Ausl di Parma - Viale Basetti 8, 43121 Parma - Tel. 0521-393278 - Fax: 0521-393283 - Email: farmaceutica.territoriale@ausl.pr.it
  • accantonare eventuali altre confezioni dello stesso lotto del medicinale oggetto di segnalazione presenti presso la Struttura segnalante, qualora riceva specifica indicazione in tal senso.

Il Responsabile aziendale di Farmacovigilanza provvederà ad inoltrare la segnalazione ad AIFA.

Scarica la normativa di riferimento

Proprietà dell'articolo
modificato:lunedì 27 aprile 2015

In caricamento...