Guarda tutti i video


  • Segui il canale youtube

Come fare per...

Disfagia, a Parma esperti a confronto

Mercoledì 13 dicembre un seminario rivolto a professionisti ed operatori per migliorare i percorsi assistenziali

16/11/2017 - La disfagia, cioè la difficoltà nella deglutizione di alimenti solidi e/o liquidi, è un disturbo che si manifesta soprattutto nelle persone anziane e con disabilità, a causa di malattie cerebrovascolari, degenerative del sistema nervoso ed altre patologie. 

Nelle strutture residenziali per anziani è molto frequente, con una prevalenza compresa tra il 40% e il 60%. Oltre a peggiorare la qualità della vita, la disfagia espone le persone a diversi rischi. Per esempio la malnutrizione e disidratazione, che a loro volta possono favorire l’insorgenza delle piaghe da decubito, l’anemizzazione, la diminuzione delle difese anticorpali e un maggior rischio di fratture in caso di cadute. Ma si possono riscontrare anche complicanze broncopolmonari acute e croniche che possono comportare la morte del paziente.

Il seminario "Raccomandazioni per la valutazione e gestione della disfagia nei servizi socio sanitari", in programma mercoledì 13 dicembre dalle 8.30 alle 13.30, è un'occasione di confronto tra i professionisti ed operatori che si occupano di persone anziane e disabili ospiti per approfondire la conoscenza sulla problematica.

Nella sala congressi del Maggiore, esperti si confronteranno su come migliorare le pratiche assistenziali e le tecniche riabilitative ed incrementare la qualità dell'alimentazione e della nutrizione. Verrà inoltre presentato il documento, approvato dalla Direzione dell'Aziende Usl di Parma, "Raccomandazioni sulla valutazione e gestione della disfagia nei Servizi Socio-Sanitari".

Scarica le relazioni dei relatori nella sezione allegati

Scarica il programma

Informazioni e iscrizioni

Segreteria organizzativa:

Maria Grazia Loss mloss@ausl.pr.it

Maria Chiara Adorni maradorni@ausl.pr.it

La partecipazione è gratuita, si richiede l’iscrizione, tramite scheda di iscrizione 

 

 

 

Proprietà dell'articolo
modificato:giovedì 1 febbraio 2018

In caricamento...