Guarda tutti i video



  • Segui il canale Youtube

Come fare per...

La Rete locale delle Cure palliative a Parma e provincia

Ospedali, hospice, assistenza domiciliare, ambulatori

La Rete di Cure Palliative è un insieme integrato di servizi distrettuali ed ospedalieri nei quali vengono offerte le cure palliative. La Rete locale di Parma e provincia è coordinata da Marcella Saccò, dirigente medico dell'UO di Medicina interna dell'Ospedale di Borgotaro.

comporre la rete i cosidetti "Nodi", cioè i luoghi in cui le terapie palliavitive vengono erogate: a domicilio, all'Hospice, in Ospedale e in specifici ambulatori. In questa Rete sono tanti i professionisti coinvolti: medici specialisti in cure palliative, da medici di famiglia, da infermieri, da operatori socio-sanitari, psicologi e sono completate, in relazione ai bisogni del paziente, da altri medici specialisti, assistenti sociali e fisioterapisti.

Grazie a questa organizzazione, è possibile assicurare un’accoglienza tempestiva, valutare i bisogni e le necessità del paziente e definire un percorso assistenziale appropriato e mirato, garantendo la continuità assistenziale da un luogo di cura all’altro.
 
La Rete opera in collaborazione con le Associazioni di volontariato presenti sul territorio.
 
Ecco nel dettaglio i Nodi della Rete. 
 

NODO DOMICILIO 

Le cure palliative domiciliari vengono erogate presso il domicilio del malato, un luogo privilegiato per mantenere le proprie abitudini e ritmi di vita e il contatto con le persone care.  Le terapie sono erogate dall’Unità di cure palliative domiciliari (UCPD) all'interno dei Dipartimenti di Cure Primarie dei quattro Distretti dell'Ausl di Parma, composta dal medico di famiglia, infermiere, medico palliativista e dalle figure professionali necessarie a rispondere ai bisogni della persona e della sua famiglia attraverso l’attuazione del Piano Assistenziale Individuale (PAI). Nell’ambito del Nodo Domicilio sono comprese anche le residenze protette (CRA, RSA).

 

NODO HOSPICE 

Gli Hospice sono le strutture che permettono di garantire adeguate cure palliative quando non è più possibile erogarle a domicilio, grazie alla presenza di equipe specialistiche multiprofessionali.  Il ricovero può essere temporaneo con riaffido all’equipe domiciliare.

Nella provincia di Parma vi sono 4 hospice: clicca qui per sapere dove sono e come accedervi.

 

NODO OSPEDALE 

In Ospedale le cure palliative sono erogate attraverso la consulenza specialistica dell'èquipe costituita dal medico palliativista, dall’infermiere case manager e da altre figure professionali. Nella provincia di Parma le cure palliative vengono offerte nei tre ospedali pubblici (Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma, Ospedale di Vaio e Ospedale di Borgotaro) e negli ospedali privati accreditati (Case di Cura Città di Parma, Hospital Piccole Figlie, Valparma di Langhirano, Villa Igea di Salsomaggiore, Villa Maria Luigia di Monticelli, Istituto Cardinal Ferrari di Fontanellato e Istituto Don Gnocchi di Parma).

 

NODO AMBULATORIO

A completare la rete l’ultimo nodo: quello ambulatoriale dedicato a pazienti in grado di accedere autonomamente al servizio. L'attività è garantita dai medici esperti in cure palliative ed da equipe multiprofessionali. Si accede tramite richiesta del medico di famiglia o dello specialista del Servizio sanitario. 

A livello provinciale gli ambulatori di cure palliative sono sei e si trovano:

 

 

 
 

 

 
 

 

Proprietà dell'articolo
modificato:giovedì 7 ottobre 2021

In caricamento...