Diabete

Il diabete è una malattia cronica caratterizzata da iperglicemia, cioè da un aumento di zucchero nel sangue, causata da difetto di secrezione di insulina o da alterazioni della sua azione. Conosciamo due tipi di diabete: il diabete di tipo 1 e di tipo 2.

Il diabete di tipo 1, o insulinodipendente, colpisce, prevalentemente, persone di giovane età, di solito bambini. È determinato da una distruzione delle cellule che producono insulina e può, quindi, essere curato solo con la somministrazione di questa sostanza.

Il diabete di tipo 2 colpisce soprattutto gli adulti in sovrappeso. Negli ultimi anni, sono stati segnalati casi anche nei bambini con problema di obesità.

Il diabete gestazionale è un diabete tipo 2 che si sviluppa solo durante la gravidanza e, a differenza delle altre forme, è di solito temporaneo, infatti, generalmente, scompare dopo il parto.

È possibile prevenire il diabete? 
Sì, il diabete di tipo 2, la forma più comune, è prevenibile. Occorre evitare il sovrappeso e l’obesità, seguendo una dieta sana ed equilibrata. È utile, inoltre, svolgere attività fisica in modo costante e regolare: passeggiare per 30 minuti al giorno, almeno 5 giorni alla settimana.

Il diabete è una malattia ereditaria? 
Solo nel diabete di tipo 2 la famigliarità è molto frequente.

Quali sono i sintomi del diabete? 
Sete e fame eccessive, perdita di peso, stanchezza, vista offuscata, eccessiva minzione, cioè aumento della frequenza e della quantità di urina, glicemia alta e presenza di zucchero e chetoni nelle urine. Mentre i sintomi appaiono improvvisamente, lo sviluppo della malattia richiede tempi molto lunghi. Nel diabete di tipo 2 i sintomi possono essere assenti, può capitare di accorgersi di essere diabetici solo dai valori alterati del sangue e delle urine. 

A chi rivolgersi? 
Il primo riferimento è il medico di famiglia, in caso di bisogno, è lui che orienta verso gli specialisti diabetologi, con i quali collabora, per una gestione integrata del diabete. 

Come si cura il diabete? 
Per gestire una qualunque forma di diabete è importante seguire un adeguato regime alimentare e svolgere attività fisica. Quando questo non è sufficiente, è il medico di famiglia o il diabetologo a consigliare quali farmaci assumere. Si tratta dei cosiddetti ipoglicemizzanti orali e, in alcuni casi, di insulina. E’ importante seguire correttamente la terapia e fare i necessari controlli, per prevenire eventuali complicanze. In presenza di diabete, infatti, si possono verificare delle compromissioni di organi quali il cuore, il cervello, i reni, gli occhi.

Il diabetico quali controlli deve fare? 
È il medico di famiglia ad indicare come e quando effettuare gli opportuni controlli. Si tratta di esami semplici, come il test della glicemia, che, se necessario può essere eseguito direttamente dal paziente, e di comuni esami del sangue. A questi si possono aggiungere anche periodiche visite specialistiche, quali ad esempio, oculistica e cardiologica.

Chi soffre di diabete può condurre una vita normale? 
Sì. Il diabetico può condurre una vita normale, può lavorare e fare sport. E’ bene, però, seguire alcuni utili consigli per adottare stili di vita corretti:

Il diabetico ha bisogno di una alimentazione del tutto simile a quella delle altre persone non malata (vai alla pagina Diabete e alimentazione). Il bambino e il giovane devono mirare a una crescita equilibrata in altezza e peso e praticare attività fisica. L'adulto deve raggiungere e/o mantenere un peso corretto o normopeso, conducendo l'attività sociale, lavorativa e sportiva abituale. Il diabetico deve sapere che vita sedentaria, sovrappeso e fumo sono i suoi principali nemici.

È utile essere particolarmente attenti all'igiene di piedi e denti. La scarsa sensibilità cutanea fa sì che le persone con diabete non si accorgano di piccoli graffi o punture che possono prodursi accidentalmente. I difetti di circolazione e l'alta concentrazione di zucchero nel sangue, associati alla malattia, promuovono l'estensione e l'infezione di queste ferite, che possono ulcerarsi. Vai alla pagina dedicata a cura e prevenzione del piede diabetico.

Scarica l'opuscolo “Conoscere il diabete, prevenzione e cura negli ospedali e ambulatori delle Aziende Sanitarie di Parma”

In questa sezione puoi trovare informazioni più dettagliate su:


In caricamento...